back

La strategia d’impresa passa dal rispetto della normativa

Conosciamo il Team Legal Services di Erion, l’area che supporta la Direzione Generale e i Consorzi del Sistema su tutte le tematiche giuridiche. Ce ne parla la Manager Paola Mocci

Di che cosa si occupa il Team Legal Services?
Il compito del Team Legal Services di Erion è quello di assicurare che le nostre attività e i nostri progetti si svolgano nel rispetto del quadro normativo di riferimento che ormai è diventato ancor più vasto proprio per la nostra natura di Sistema multi filiera. Dobbiamo rimanere aggiornati su tutte le norme di settore per comprendere quali impatti esse avranno sul Sistema. Supportiamo, in chiave strategica, la direzione e il management sulle tematiche che hanno implicazioni giuridiche.

Tra i vostri compiti c’è anche quello di supporto alla Direzione Generale. Puoi dirci di più di questo aspetto?
Il nostro supporto non è incentrato solo sulla normativa ambientale, ma sulle tematiche legali in genere. Questo ci conferisce un ruolo strategico in tutte le occasioni in cui i Direttori Generali e il Management propongono un nuovo progetto o una nuova iniziativa. Il nostro compito è quello di capire la sua fattibilità dal punto di vista giuridico e lo facciamo con un approccio pragmatico. L’area Legal svolge anche un importante ruolo di supporto nell’organizzazione e preparazione delle riunioni assembleari e del Consiglio di Amministrazione dei quattro consorzi di filiera e della piattaforma di servizi Erion Compliance Organization (ECO).

L’area Legal redige anche una newsletter interna sulle ultime novità giuridiche del settore…
L’abbiamo pensata come strumento di formazione per le nostre persone. Segnaliamo e commentiamo le novità più rilevanti, monitoriamo, interpretiamo e valutiamo i loro impatti sul sistema Erion e, soprattutto, cerchiamo di rendere tali novità maggiormente “comprensibili” ai colleghi. È importante che tutti i dipendenti di Erion siano al passo con le evoluzioni della normativa che riguarda il nostro mondo, anche al fine di supportare più efficacemente i nostri Produttori.

Parlaci delle operazioni straordinarie gestite dal Team Legal.
Hanno rappresentato finora una parte importantissima del nostro lavoro. Ci siamo occupate degli aspetti giuridici della fusione tra Ecodom e Remedia e della creazione e organizzazione del Sistema, supportando la direzione nella costituzione dei Consorzi di settore e di ECO. Ma Erion è un sistema in continua crescita ed evoluzione e noi siamo pronte ad accompagnarlo nelle nuove sfide che si prospetteranno.

In questi ultimi anni con la fusione Ecodom/Remedia il lavoro dell’area Legal sarà stato fondamentale. Come si gestisce una fusione del genere?
Dal punto di vista giuridico, una fusione tra due consorzi è un’operazione piuttosto innovativa e ha richiesto uno straordinario lavoro di squadra con i nostri consulenti legali esterni e con tutti i colleghi. Abbiamo gestito gli aspetti legali della fusione, dialogando con il Notaio e i consulenti, sia nella fase di strutturazione dell’operazione, sia nella successiva predisposizione e implementazione degli accordi.

Da quante persone è composto il tuo Team?
Attualmente siamo in due.

Non tutte le aziende hanno un dipartimento legale in-house, ma si affidano a consulenti legali esterni. Secondo te il fatto che Erion invece abbia deciso di investire in questa competenza è una strategia vincente? Perché?
È vincente perché i consulenti legali esterni, per quanto possano essere validi e competenti, non possono avere una visione completa di tutte le dinamiche interne al Sistema. Il legale interno, invece, conosce i processi aziendali ed è in grado di rispondere alle richieste con un approccio strategico, a 360 gradi, che tenga conto degli interessi specifici del Sistema e dei suoi Produttori.

È una questione di competenza?
Non solo. È anche una questione di efficienza. Una risposta tempestiva ed efficace presuppone la piena comprensione dei meccanismi e delle logiche interne aziendali. Questo non vuol dire che facciamo sempre a meno dei consulenti esterni, ma che dialoghiamo con loro e li guidiamo creando un rapporto di sinergia e condivisione delle strategie, per rendere un servizio eccellente.

Quali sono i plus che il tuo Team garantisce ai Produttori di Erion?
Il primo è sicuramente quello di dar loro la sicurezza di lavorare sempre in un contesto di rispetto della normativa. Che siano contratti, progetti o qualsivoglia altro tipo di attività in capo ai Consorzi o ad ECO, il Team Legal Services assicura sempre che tutto avvenga seguendo rigorosamente i dettami della legge. Questo ci porta al secondo plus: lavoriamo entro i limiti imposti dalle norme, ma senza perdere di vista il business e gli interessi dei nostri Produttori. Si tratta di un bilanciamento di istanze sul quale lavoriamo con estrema creatività ed elasticità.

 

Erion, la Ricerca per l’Economia Circolare. Scopri il team di Luca Campadello, Projects and Innovation Manager

Erion, un Sistema efficiente nel rispetto dei più alti standard. Scopri il team di Giulia Ramunno, Quality and Standards Manager

Logistica e trattamento di eccellenza. Scopri il team di Laura Castelli, Operations Manager

Erion è sempre al fianco dei Produttori. Scopri il team di Fabrizia Gasperini, Producer Support Manager