Innovazione tecnologica

Renew

I circuiti stampati (in inglese, Printed Circuit Boards – PCB), componente fondamentale per il funzionamento della maggior parte dei dispositivi elettrici ed elettronici di uso comune, una volta diventati rifiuti, rappresentano una risorsa strategica da cui recuperare numerose materie prime critiche, metalli preziosi e plastiche. I PCB, infatti, sono costituiti principalmente da rame, oro e argento e da resina epossidica, materiale che ad oggi non viene recuperato.

RENEW (Re-cycling of Epoxies and metals from Non-ferrous E-Waste), progetto finanziato da EIT Raw Materials, si pone come obiettivo lo studio, lo sviluppo e la validazione di soluzioni tecnologiche in grado di separare dai circuiti stampati le resine epossidiche (e i ritardanti di fiamma in esse contenuti) in fase di pre-trattamento dei RAEE, consentendo il miglioramento del sistema di riciclo delle parti metalliche in fonderia, la valorizzazione della parte plastica e la riduzione delle emissioni inquinanti.

L’obiettivo del progetto RENEW è anche quello di incrementare la raccolta dei piccoli RAEE. Per questo, ERION si occuperà di realizzare un eco-point, punto di raccolta innovativo aperto ai cittadini e dedicato ai piccoli rifiuti come telefoni e PC portatili, nei quali i circuiti stampati sono contenuti. Il centro di raccolta ospiterà in parallelo attività di comunicazione ed educative per la promozione di comportamenti sostenibili.

ERION supporterà, inoltre, i partner di progetto nella fornitura di circuiti stampati necessari per lo svolgimento delle attività sperimentali, svilupperà linee guida sull’eco-design rivolte ai produttori e si occuperà delle attività di comunicazione e disseminazione del progetto.

 

——–

Durata: 2022-2024

Seguici su:
Supportato da:
Partners: